Pubblicato da: mathetios | 18 marzo 2008

Nescit ociari virtus, il valore che non riposa


Ne stupeas ornant cur haec insigna palum.

Herculeae soboli fauste sunt menia iacta.

Hercules hic facit semper sua signa tuentur.

Pacifico pacem tribuens sed bella petendi.

"Non ti stupire se di questo stemma si orni Palo.

Con fausti aupici i discendenti di Ercole gettarono queste mura.

Ercole qui regna; di qui sempre protegge le sue insegne,

dando al pacifico la pace e la guerra a chi la cerca"

[iscrizione riferita al nostro stemma cittadino,mostrante l’ercole(trasformato in paladino nel medioevo) con l’arma alzata]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: